Valente a Radio Crc: “Primarie ormai alle spalle, Bassolino mi aiuti a conquistare Palazzo San Giacomo”

Valente a Radio Crc: “Primarie ormai alle spalle, Bassolino mi aiuti a conquistare Palazzo San Giacomo”
A Radio Crc Targato Italia, nel corso di Barba&Campelli, è intervenuta Valeria Valente, candidato Sindaco di Napoli per il Partito Democratico: “Sono d’accordo con la chiusura di via Caracciolo, ma andava organizzata meglio. Con percorsi alternativi ed incremento dei mezzi pubblici. Poi bisognerebbe utilizzare quello spazio per favorire lo sviluppo del territorio”.
Centro Storico: “Utilizziamo tutte le risorse per la riqualificazione del centro storico. Ieri ho visitato il plesso dei Gerolamini, che ha una gara d’appalto assegnata ma che non ha ancora visto l’inizio dei lavori di ristrutturazione. De Magistris non ha speso tutti i fondi europei, ne ha investiti solo 20 milioni, ed il centro storico sta morendo così, senza che nessuno faccia niente. I turisti vengono ma non trovano strutture ricettive e di accoglienza”.
Primarie PD: “Non sento il peso delle polemiche. Sono stati episodi singoli, che vanno stigmatizzati. A fronte dei tanti napoletani che hanno votato, strumentalizzare queste occasioni non è corretto. Io ho riconosciuto il risultato di Bassolino, e gli ho chiesto di collaborare per arrivare a conquistare pallazzo San Giacomo. Non bisogna più fare solo propaganda o promesse fatue, dobbiamo guidare questa amministrazione con programmi concreti”.
Brambilla: “Il candidato del M5S si commenta da solo per la sua volgarità. Napoli ha già avuto persone all’amministrazione dai toni accesi e poco consoni. Io metto al centro Napoli, perché fin qui è stata una città isolata, mentre con noi al posto di questi scontri con De Luca noi saremo il ponte con la Regione Campania per avere aiuti per riqualificare e guidare questa città. Faremo arrivare fondi e attenzione alla nostra città da parte delle altre istituzioni”.
Leonardo Ciccarelli