Un chilo e mezzo di droga a Piscinola, arrestate due narcos in gonnella. C’è l’ombra dei Lo Russo

Un chilo e mezzo di droga a Piscinola, arrestate due narcos in gonnella. C’è l’ombra dei Lo Russo

Napoli. Incensurate. Insospettabili. Due donne, 37 anni e 44, sono finite in manette con l’accusa di detenzione di sostanze stupefacenti a fini di spaccio. Si tratta di Giuseppa Rosselli e Daniela Nacarlo, come riporta Il Roma. Entrambe sorprese, nel corso di un blitz anti-droga, con un chilo e mezzo di eronia e cocaina nascoste in casa.

Le due donne sono state trasferite al carcere femminile di Pozzuoli. Il quantitativo di droga finito sotto sequestro avrebbe fruttato alle due narcos di Piscinola 25mila euro.

Il ritrovamento della droga ha fatto drizzare le antenne ai Carabinieri della Compagnia Stella. Il quartiere è sotto l’influenza del clan Lo Russo di Miano. Non si esclude dunque che la cosca dell’area nord di Napoli sia tornata ad investire nel traffico di stupefacenti e si stia avvalendo di nuove leve criminali, comprese le donne, per riorganizzare i propri affari sul territorio.