Agerola, Antonio Fontana ucciso in pizzeria davanti alla moglie

Agerola, Antonio Fontana ucciso in pizzeria davanti alla moglie

Omicidio ieri stasera alla pizzeria «Li Galli» di Agerola. Un uomo di circa 60 anni, Antonio Fontana, di Castellammare di Stabia, è stato massacrato con una raffica di colpi, mentre stava entrando in una pizzeria con sua moglie. L’agguato è avvenuto intorno alle 21.30 i questa sera. Fontana era ritenuto dagli inquirenti, un affiliato in passato al clan camorristico dei Di Somma-Maresca, ma attualmente non più operante.

Sembra che – secondo una prima ricostruzione dei carabinieri – ignoti a bordo di auto lo hanno avvicinato mentre era in macchina davanti alla pizzeria «Li Galli» – sua moglie vi era appena entrata – e poi hanno esploso al suo indirizzo circa otto colpi. Poi, secondo alcuni testimoni, sembra che il commando di morte si sia dileguato a bordo di uno scooter.