Ubriaco tenta di uccidere la compagna con una spada, bloccato dai carabinieri

Ubriaco tenta di uccidere la compagna con una spada, bloccato dai carabinieri

Quarto. Completamente ubriaco, ha preso una spada e – minacciandola di morte –  ha tentato di colpire la compagna. L’uomo – un 53enne già noto alle forze dell’ordine apparso in evidente stato di ebbrezza – è stato prontamente immobilizzato dai militari dell’Arma, allertati al telefono dalla vittima, una donna di 45 anni. E’ successo a Quarto, nell’area flegrea.

Processato con rito direttissimo, all’uomo è stato imposto il divieto di avvicinarsi ai luoghi frequentati dalla compagna. Come riporta Il Mattino.it, quella fortunatamente interrotta dai carabinieri sarebbe soltanto l’ultima di una lunga serie di violentissime liti tra i due. Liti spesso consumate davanti alla figlia maggiorenne della donna. Nel corso della perquisizione all’interno dell’appartamento condiviso dai due, i militari hanno rinvenuto anche due pugnali, sequestrati assieme alla spada usata per le minacce di morte. L’uomo deve rispondere di maltrattamenti in famiglia e atti persecutori.

Facebook