“Truffa dello specchietto” in pieno centro, arrestati due uomini per estorsione

“Truffa dello specchietto” in pieno centro, arrestati due uomini per estorsione

Napoli. Gli agenti della Polizia di Stato del Commissariato Poggioreale hanno arrestato Domenico Caropreso, di 51 anni, e Massimo Petrucci, di 44 anni, responsabili in concorso del reato di tentata estorsione.

Ieri pomeriggio al Corso Malta, utilizzando la cosiddetta “tecnica dello specchietto”, i due malviventi avevano preso di mira un automobilista chiedendogli del denaro in merito ad una presunta rottura dello specchietto sinistro della loro autovettura.

L’ignaro automobilista era alla guida della sua autovettura mentre percorreva Corso Malta, quando all’improvviso ha notato lo specchiato retrovisore girato in senso contrario a quello di marcia. Subito dopo è stato affiancato da un’auto sulla quale erano presenti i due uomini.

I poliziotti sono intervenuti nel momento in cui la vittima era oramai minacciata dal Caropreso, il quale ha già dei precedenti specifici per questa tecnica estorsiva. I due sono stati arrestati e sono in attesa di essere giudicati stamattina con rito direttissimo.