Trovato cadavere in un fossato della Domitiana, è un 49enne napoletano

Trovato cadavere in un fossato della Domitiana, è un 49enne napoletano

Il cadavere di un 49enne originario di Napoli è stato ritrovato, nelle prime ore del mattino, in un fossato accanto alla carreggiata della Domitiana, nei pressi del Mandara.

A dare l’allarme ai carabinieri l’operaio di un vicino allevamento di cani.  Sul posto i carabinieri della compagnia di Mondragone e del reparto scientifico che hanno effettuato i rilievi del caso.

L’uomo sarebbe un venditore ambulante e sarebbe stato vittima di un malore.  Ad accertare le cause del decesso sarà  l’esame autoptico, la salma è stata dunque trasferita all’istituto di medicina legale di Caserta.