Troppi incidenti in mare, ma è possibile evitarli? Ecco cosa dicono gli esperti

Troppi incidenti in mare, ma è possibile evitarli? Ecco cosa dicono gli esperti

Anche quest’anno l’estate e il caldo hanno svuotato le città e riempito le spiagge. Tutti quelli che possono permetterselo hanno deciso di lasciarsi alle spalle il lavoro e le fatiche della routine quotidiana per concedersi qualche giorno di relax. E la meta più gettonata è appunto il mare.

Ma, quest’estate in modo particolare, si sono verificati numerosi incidenti, molti dei quali gravi. Eppure basta seguire delle semplici regole, anche banali a volte, per evitare che possano verificarsi situazioni spiacevoli. Ecco cosa suggeriscono gli esperti:

  1. Se non si sa nuotare non allontanarsi troppo in acqua
  2. Non entrare in acqua se si è mangiato da poco
  3. Non continuare a nuotare se ci si sente stanchi e chiedere aiuto
  4. Cercare di nuotare sempre in coppia
  5. Non esporsi troppo ai raggi del sole
  6. Non entrare in acqua dopo una prolungata esposizione al sole
  7. Evitare di tuffarsi in prossimità di scogliere
  8. Quando è esposta la bandiera rossa le condizioni del mare sono molto pericolose: prestare attenzione
  9. Se si sente freddo, uscire dall’acqua
  10. Avere fiducia di chi vigila sulla sicurezza dei bagnanti