Trombe d’aria sul litorale, panico tra i bagnanti. Volano ombrelloni e sdraio

Trombe d’aria sul litorale, panico tra i bagnanti. Volano ombrelloni e sdraio

Provincia. Due trombe d’aria ieri sul litorale battipagliese. Paura per centinaia di bagnanti ieri pomeriggio a Spineta che sono dovuti fuggire dalle spiagge mentre imperversava una forte tromba d’aria che è durata oltre tre minuti. Gli ombrelloni sono volati per aria mentre i bagnanti correvano per mettersi al riparo. Le mamme hanno afferrato i bimbi per metterli in salvo e scongiurare il peggio.

Fortunatamente, nessuno si è ferito ma la paura è stata tanta per i bagnanti che sono usciti in fretta e furia dal mare che era diventato molto mosso e pericoloso e non sono tornati più in spiaggia. I bagnini hanno fatto sgomberare le spiagge e poi hanno dovuto recuperare ombrelloni e sdraio che il vento aveva spazzato via lontano.

Un’altra tromba d’aria si è verificata verso le 22, di ieri sera, sempre nella zona di Spineta e anche questa volta il vento ha spazzato via ombrelloni e sdraio.

Fonte: Il Mattino