Tremano i clan dell’area Nord i Carabinieri hanno fatto una scoperta che può metterli in ginocchio 

Quando hanno fatto irruzione nel parco “Le Rondini” tra Scampia e Melito i Carabinieri non si aspettavano di trovare così tanta droga: hanno sequestrato 9 kg. di eroina e 2 di cocaina, entrambe con elevatissimo grado di purezza, 28 kg. di hashish, oltre 2 kg. di marijuana e 4 chilogrammi di ecstasy pura, in polvere, uno stupefacente che di solito non viene smerciato sulle “piazze di spaccio” ma che ha come punti di cessione le discoteche e i luoghi di aggregazione giovanile. Per i dettagli dell’operazione LEGGI QUI

I PIZZINI. La scoperta più sensazionale però fatta nel box di Pasquale Tavano (51enne del luogo tradotto in carcere) però è stato un pizzino nel quale era annotato per filo e per segno di chi era la “roba” di quella “partita” e a chi andava consegnata. Una vera e propria lista della “spesa” con quantitativi e ordinazioni che ora potrebbe mettere in ginocchio i vari RAS delle piazze  di Scampia, Melito e di tutta l’area Nord.