Trema ancora la Campania, scossa di terremoto nel casertano

Trema ancora la Campania, scossa di terremoto nel casertano

Provincia. Un’altra scossa di terremoto in Campania. Dopo le due scosse di ieri registrate alle pendici del Vesuvio, un nuovo sisma, di magnitudo 2.4, è stato registrato dai sismografi nel parco regionale del Matese. La scossa, avvenuta alle 8 e 26, è stata avvertita distintamente nella zona di Piedimonte Matese e in altri paesi del casertano.

Per fortuna non si registrano danni a cose o persone. Il sisma ha avuto una profondità piuttosto superficiale, di appena 10 chilometri. La zona del Matese è stata già interessata da piccole scosse negli ultimi mesi. Per ora gli esperti dell’istituto nazionale di Geofisica e Vulcanologia non si pronunciano.