Movida violenta a Bagnoli, due ragazzi feriti. Uno è grave

Movida violenta a Bagnoli, due ragazzi feriti. Uno è grave

Movida violenta a Napoli. All’esterno di un noto locale di via Coroglio, affollato in quel momento da migliaia di giovani per l’aperitivo del 25 aprile, è scoppiata una violenta rissa, a seguito della quale due giovani sono rimasti feriti da alcune coltellate. Uno è ricoverato in gravi condizioni.

Non è chiaro il motivo del litigio. La zuffa sarebbe scoppiata per futili motivi. Molti dei ragazzi che in quel momento frequentavano il locale era ubriachi e su di giri. Probabilmente una parola di troppo ha determinato i tafferugli che si sono consumati all’esterno del locale. Nel corso della rissa, un giovane ha estratto un coltello e ha ferito altri due coetanei.

Nella stessa serata di ieri un altro giovane è rimasto ferito poco lontano, a Pianura, nel corso di un tentativo di rapina. Gli episodi però non sono legati tra di loro anche se le indagini mirano a chiarire questo particolare ancora poco chiaro.

Il ragazzo ferito nel quartiere periferico di Napoli ha dichiarato di essere stato aggredito per un tentativo di rapina. Sul caso stanno indagando sia gli agenti del commissariato di Posillipo che quelli di Bagnoli.