Ancona, rubano borsa sotto l’ombrellone: tre ragazzi arrestati in spiaggia

Ancona, rubano borsa sotto l’ombrellone: tre ragazzi arrestati in spiaggia

Furto sotto l’ombrellone nella spiaggia antistante a Torrette, ad Ancona. Nei guai tre ragazzi grazie alla polizia. I tre giovani approfittando di un attimo di distrazione della proprietaria hanno trafugato da sotto l’ombrellone la borsetta di una bagnante. La malcapitata si è però accorta subito dei tre che, dopo aver armeggiato vicino alla sua sedia a sdraio, si sono allontanati a grandi falcata tra la sabbia.

La donna non si è persa d’animo e ha chiamato il 113. Subito è accorsa una Volante che ha ricevuto una descrizione particolareggiata dei tre ladri: gli agenti li hanno intercettati mentre con fare disinvolto camminavano tenendo il “malloppo” sotto un telo da mare. Bloccati sono stati identificati: tutti cittadini italiani, coetanei, 18 anni, residenti nel capoluogo.

Accompagnati presso gli Uffici della Questura sono stati sottoposti ai rilievi delle impronte digitali che hanno confermato le esatte generalità e messo in evidenza fedine penali tutt’altro che immacolate. Infatti nonostante la giovane età i tre avevano precedenti di polizia per reati contro il patrimonio, specializzati in furti e scippi. Dopo le formalità di rito sono stati deferiti alla competente Autorità Giudiziaria. La borsa recuperata è stata restituita alla legittima proprietaria con tanto di plauso alla Polizia di Stato per la solerzia e la rapidità d’intervento.