Travolto sui binari da un treno merci, muore 27enne salernitano

Travolto sui binari da un treno merci, muore 27enne salernitano

Udine. Un ragazzo di 27 anni è morto travolto da un treno merci a 200 metri dalla stazione di Manzano, in provincia di Udinenella prima serata di ieri, giovedì 13 luglio. Erano circa le 21 quando il giovane, della provincia di Salerno, è stato investito dal convoglio, il merci 42511 di Inrail che viaggiava sulla tratta Tarvisio-Trieste e che era in transito nella fermata di Manzano, tra le stazioni di Udine Parco e San Giovanni al Natisone.

Il macchinista non è riuscito a frenare in tempo. Il 27enne è morto sul colpo. Sul posto sono intervenuti la polizia ferroviaria, la polizia scientifica, i carabinieri e i vigili del fuoco. Il traffico è stato sospeso per la rimozione della salma ed è ripreso, alternato, alle 22.35 sul binario in direzione Udine. Sulla tragedia indaga la polizia. Tutte le ipotesi sono al vaglio degli inquirenti. Pare che il 27enne fosse andato a trovare un amico che vive in zona.