Santa Maria Capua Vetere, Luigi Picirrillo muore in un incidente a 34 anni

Santa Maria Capua Vetere, Luigi Picirrillo muore in un incidente a 34 anni

Tragico incidente sulla variante Capua – Maddaloni. Muore Luigi Piccirillo, imprenditore 34enne residente a Portico di Caserta. A darne notizia è Edizionecaserta.it

Luigi viaggiava a bordo di un T-Max, in territorio di Santa Maria Capua Vetere, quando si è schiantato da solo nell’ultima curva prima della zona dei caselli. Il giovane, munito di casco, ha perso il controllo e s è schiantato sul guard rail. Per lui non c’è stato nulla da fare, è morto sul colpo. Poco dopo sono arrivati i primi soccorritori che hanno tentato di rianimarlo, ma il polso era assente. Sul posto anche il 118 e la polizia. L’uscita Santa Maria Capua Vetere è stata chiusa al traffico e riaperta soltanto verso le 5.

Luigi era in compagnia di altre due persone che viaggiavano a bordo di un altro scooter. Rientravano tutti da una serata trascorsa a Caserta. A quanto pare la vittima faceva da battistrada quando ha perso il controllo del motoveicolo, probabilmente a causa dell’alta velocità, e si è schiantato contro il guardrail. Gli amici lo hanno ritrovato esanime a terra.