Tragico incidente a casacelle: è morto il centauro. Era il padre della miss Jo Sorrentino

Tragico incidente a casacelle: è morto il centauro. Era il padre della miss Jo Sorrentino

Giugliano. Non c’è stato nulla da fare Massimo Sorrentino, padre di Jo Sorrentino, la ragazza giuglianese finalista di Miss Italia 2016, non ce l’ha fatta.

Lo scontro è avvenuto intorno alle ore 21 di ieri in via Casacelle. L’uomo era alla guida del suo scooter, un Majesty, quando si è scontrato con lancia y. A quanto pare l’auto, proveniente dal lato del cimitero, stava svoltando a sinistra per entrare nel palazzetto dello sport. Il centauro è terminato dunque con violenza sul parabrezza e poi al suolo facendo un volo di diversi metri.

Nonostante il casco ed i soccorsi immediati, l’uomo è però deceduto all’ospedale San Giuliano di Giugliano, intorno alla mezzanotte, a causa delle gravissime lesioni riportate. Sta bene invece l’automobilista, trasportato all’ospedale Aversa sotto choc ma illeso.

Un destino beffardo dunque per la vittima che solo poche settimane fa aveva potuto ammirare la figlia 18enne sul palcoscenico nazionale. Massimo Sorrentino lascia una moglie, Assunta, e 4 figli. La famiglia abita nel parco G.B casa di Casacelle, a 300 metri dal luogo dell’incidente.

Sul posto ieri sono intervenuti i carabinieri della Compagnia di Giugliano, diretti dal capitano Antonio De Lise. I militari dell’Arma hanno chiuso momentaneamente il tratto di strada per effettuare i rilievi del caso ed adesso indagano per accertare la dinamica.

La redazione di Tele Club Italia si unisce al dolore e porge le più sentite condoglianze.