Tragedia sull’A1: Alessandra Avella si sente male e muore sotto gli occhi del marito

Tragedia sull’A1: Alessandra Avella si sente male e muore sotto gli occhi del marito

Tragedia in autostrada. Alessandra Avella, 32 anni, è morta mentre tornava di ritorno dal viaggio di nozze trascorso con il marito alle Mauritius.

Erano entrambi in auto, sull’A1, all’altezza di Ponzano, quando la donna, napoletana, si è sentita male e ha perso conoscenza. Immediato l’arrivo del 118 e di un’eliambulanza, che è atterrata in mezzo alla carreggiata con la chiusura temporanea della circolazione tra Ponzano e Roma Nord.

Nel frattempo arriva anche l’ambulanza, ma Alessandra Avella muore tra le braccia del marito nel tragitto per l’ospedale Sant’Andrea per arresto cardiaco. Ancora ignote le cause precise del decesso. La circolazione autostradale è andata in tilt per molte ore.