Tragedia nel Napoletano, precipita nel vuoto da un ponteggio: grave un 16enne

Tragedia nel Napoletano, precipita nel vuoto da un ponteggio: grave un 16enne

Era in compagnia, prima che si verificasse la tragedia. Il 16enne aveva deciso con i suoi amici di percorrere insieme la strada che porta ad una fabbrica dismessa, l’ex Exide di via Benevento, a Casalnuovo, e di starci all’interno.

Un gioco finito male. Il 16enne è precipitato da un malandato ponteggio su cui, secondo gli inquirenti, si era arrampicato. A dare la notizia è Il Mattino. Il ragazzino è stato trasportato d’urgenza alla clinica Villa dei Fiori di Acerra. I medici lo hanno medicato immediatamente, dopodiché è stato trasportato al reparto maxillo facciale del Cardarelli. Stando al referto, il 16enne ha riportato fratture e contusioni multiple al volto e agli arti. Al momento è in prognosi riservata.

Sul posto i carabinieri della compagnia locale che hanno effettuato i rilievi del caso e raccolto la testimonianza dei coetanei, che erano presenti in quella circostanza, per ricostruire la dinamica.