Tragedia in Campania. Due uomini danno fuoco ad un pusher: è caccia ai responsabili

Tragedia in Campania. Due uomini danno fuoco ad un pusher: è caccia ai responsabili

Una lite sfociata in violenza. Due uomini, di origine marocchina, hanno cosparso di benzina e poi dato fuoco un loro connazionale per motivi legati allo spaccio di droga.

Il terribile episodio è avvenuto nella località Campolongo a Eboli. La vittima versa in condizioni molto critiche: ha riportato ustioni di primo e secondo grado sul 50% del corpo.  L’uomo è stato trasportato prima all’ospedale di Eboli e successivamente trasferito al reparto Grande ustioni del Cardarelli. Al momento la vittima è in prognosi riservata. Ad allertare i soccorsi una donna che passava per quella zona. In corso le indagini per individuare i responsabili, i due sono accusati di tentato omicidio.