Tragedia in Campania: donna travolta e uccisa da un treno in corsa. “Non abbiamo potuto evitarla”

Tragedia in Campania: donna travolta e uccisa da un treno in corsa. “Non abbiamo potuto evitarla”

Tragedia ieri mattina all’alba a Salerno dove una donna di 43 anni, originaria di Avellino ma da anni residente a Scalea, in Calabria, è stata travolta e uccisa da un treno in corsa sui binari che attraversano i quartieri Pastena e Torrione.

Stando alle ricostruzioni degli inquirenti, la donna avrebbe camminato per diversi metri incontro al treno che sopraggiungeva a velocità elevata. I macchinisti dell’Intercity partito dalla Sicilia e diretto a Torino hanno raccontato di averla vista ma di non aver potuto fare niente per evitare l’impatto.

I soccorsi sono stati inutili. La donna è morta sul colpo e il traffico ferroviario è rimasto bloccato per diverse ore. A quanto pare la 43enne aveva problemi familiari. Gli inquirenti stanno cercando di ricostruire la dinamica dell’incidente e le ultime ore di vita della vittima.