Tragedia a Napoli, Maria Ilaria morta a 21 anni nel sonno

Tragedia a Napoli, Maria Ilaria morta a 21 anni nel sonno

Tragedia a Napoli, nel quartiere di Pianura. Una ragazza di 21 anni, Maria Ilaria Spatuzzi, è morta nel sonno nel pomeriggio di sabato. La 21enne si è addormentata e non si è più svegliata.

Quando i genitori si sono accorti del dramma che si stava consumando sotto i loro occhi, hanno immediatamente allertato i soccorsi del 118. La ragazza è stata trasportata d’urgenza all’ospedale San Paolo ma per lei non c’è stato nulla da fare e i medici del pronto soccorso non hanno potuto fare altro che constatare il decesso.

All’ospedale sono giunti immediatamente i Carabinieri della Compagnia di Bagnoli, che hanno raccolto le testimonianze dei medici. La salma di Maria Ilaria Spatuzzi è stata sequestrata dalla Procura di Napoli e sarà sottoposta ad esame autoptico per ricostruire le cause della morte. La prima ipotesi dei medici è che a stroncarla sia stato un aneurisma cerebrale. Ma soltanto l’autopsia potrà fare luce sulla vicenda. Familiari sotto choc.