Traffico, rifiuti e degrado: il doppio senso degli orrori 

Traffico, rifiuti e degrado: il doppio senso degli orrori 

Mugnano. Quasi 40 minuti nell’ora di punta per percorrere neanche trecento metri di strada. Automobilisti che si lanciano su ogni corsia possibile e per poco non si buttano sullo spartitraffico pur di sorpassarti. Spazzatura e degrado degne di una favelas brasiliana con tanto di sacconi neri abbandonati lì da mesi dopo una sorta di pulizia. 
Tutto questo è il doppio senso e nel tratto in particolare che attraversa il comune di Mugnano la situazione è oramai insostenibile. Purtroppo nonostante numerose denunce comune e città metropolitana non hanno mostrato il benché minimo interesse a rendere meno disagiata la percorrenza di questa importante arteria. Anzi fanno a gara a rimbalzarsi responsabilità.