Torre Annunziata, travolto dal treno: muore Domenico Federico

Torre Annunziata, travolto dal treno: muore Domenico Federico

Tragedia sui binari a Torre Annunziata. Un 67enne è stato travolto dal treno in corsa. Si tratta di Domenico Federico, un uomo del posto, fino all’anno scorso operatore in servizio presso l’azienda Nu Prima Vera.

L’uomo, centrato in pieno dal treno e morto sul colpo. Dalle 12.25 la circolazione ferroviaria fra Santa Maria La Bruna e Torre Annunziata Centrale (linea Napoli-Salerno) è stata sospesa. Sul posto l’Autorità Giudiziaria per i rilievi di rito.

I parenti dell’ex dipendente comunale hanno raggiunto il luogo dello schianto per il riconoscimento. Indagano i carabinieri che si stanno concentrando in particolare su una pista investigativa: quella che secondo la quale l’uomo sarebbe stato centrato dal treno mentre attraversava i binari.

Neanche tre giorni fa una tragedia simile si è consumata a Casoria. In quella circostanza a perdere la vita fu il 50enne Ciro Fusco.