Torre Annunziata, Tony Marciano picchiato e rapinato sull’autostrada

Torre Annunziata, Tony Marciano picchiato e rapinato sull’autostrada

Il cantante neomelodico Tony Marciano rapinato e picchiato all’uscita del casello autostradale Torre Annunziata Nord. Marciano era in compagnia di suo figlio, di ritorno da una serata promozionale trascorsa in una emittente televisiva locale quando si è visto sbarrare la strada da una Fiat Panda. I malviventi sono scesi dalla vettura e lo hanno bloccato: “Dateci tutto ciò che avete e non vi faremo niente”.

Dopo aver consegnato contanti, smartphone e orologio, il cantante ha provato a reagire, scatenando però la rabbia dei malviventi, che lo hanno colpito con un pugno in pieno volto e poi con il calcio della pistola. Stesso trattamento anche per il figlio. Sull’episodio indagano i Carabinieri della Compagnia di Torre Annunziata che hanno acquisito le immagini di videosorveglianza per individuare i responsabili.