Torre Annunziata, spari contro saracinesca: la pista del racket

Torre Annunziata, spari contro saracinesca: la pista del racket

Torre Annunziata. Commercianti nella morsa del racket. Diversi gli episodi segnalati di recenti e molto probabilmente collegati al “pizzo di Natale” da parte della camorra. All’alba sono stati esplosi colpi d’arma da fuoco contro la saracinesca di una tabaccheria a Torre Annunziata. Contro l’attività commerciale è stato scaricato l’intero caricatore, ben 9 proiettili.

Tanta la paura dei residenti in zona via Vittorio Veneto che hanno allertato le forze dell’ordine. Sul posto sono giunti gli agenti del locale commissariato di polizia. Come riporta Il Mattino, sono state recuperate e repertate diverse ogive deformate e acquisite le immagini di alcune telecamere presenti in zona che potrebbero aver ripreso la scena. Gli inquirenti, al momento, non escludono alcuna pista, nemmeno quella dell’intimidazione a scopo estorsivo. I titolari della tabaccheria sono stati ascoltati ma hanno negato di aver subito richieste o minacce.