Torre Annunziata, “soffiate” ai clan: indagati 3 carabinieri

Torre Annunziata, “soffiate” ai clan: indagati 3 carabinieri

Torre Annunziata. “Soffiate” a esponenti dei clan Gionta e Cavalieri da parte degli investigatori. E’ lo scenario su cui sta indagando la Direzione distrettuale antimafia di Napoli. L’accusa choc arriva dalla chiusura delle indagini avviate negli anni della faida di camorra a Torre Annunziata e ora costata due avvisi di conclusione indagini e un obbligo di dimora per altri tre carabinieri che negli anni dello scontro tra cosche a Fortapàsc avrebbero agevolato le cosche.

Il contesto in cui nascono i dubbi sulla fedeltà dei carabinieri – come riportato in esclusiva da Metropolis – si colloca tra il 2006 e il 2009, la Dda vuole fare definitiva chiarezza e chiudere il cerchio su una serie di episodi particolarmente dubbi.