Torre Annunziata, abitazione in fiamme: poliziotti salvano due bambine

Torre Annunziata, abitazione in fiamme: poliziotti salvano due bambine

Torre Annunziata. Coraggio ed elevatissimo senso del dovere  connotano  l’intervento dei poliziotti del Commissariato di P.S. Torre Annunziata che, nella tarda serata di ieri, durante un servizio di controllo  del territorio sono stati chiamati in via Giardini, al civico 41, dove era stato segnalato un incendio.

Sul posto  si sono trovati difronte ad un esteso incendio di tutto il piano terra  di una palazzina. La situazione,  particolarmente concitata, veniva gestita dai poliziotti in maniera encomiabile.

In attesa dell’intervento dei vigili del fuoco,  poiché  alcuni  degli abitanti della palazzina segnalavano la presenza di bombole di gas, riuscivano a mettere in sicurezza   tutti coloro che erano riusciti ad uscire da soli,  allontanandoli dall’edificio.

Subito dopo , senza esitazione alcuna,  con l’ausilio di un altro poliziotto, che libero dal servizio aveva raggiunto la via Giardini con la sua autovettura,  si sono avventurati tra il fumo e le fiamme, ed hanno raggiunto il  primo piano  dove,  insieme al nonno invalido ed alla nonna,  hanno trovato due bambine bloccate in preda al panico, bloccate dall’area resa acre dal fumo intenso.

Le hanno cosi prese in braccio e portate fuori dall’edificio guidando nell’uscita anche gli anziani. L’incendio è stato spento poche ore dopo dai Vigili del Fuoco che riconducono l’incendio a cause accidentali.