Torna a tremare la Campania, terremoto di magnitudo 2.5 in mattinata

Torna a tremare la Campania, terremoto di magnitudo 2.5 in mattinata

Provincia. Torna a tremare la Campania. Un terremoto di magnitudo 2.4 è stato registrato in provincia di Avellino alle 9 e 46 di questa mattina. Il sisma ha avuto una profondità di 25 chilometri ed è stato avvertito sia nell’hinterland irpino che nel beneventano.

Per fortuna non si registrano danni a cose o persone. A rivelare il sisma anche l’istituto nazionale di Geosifica e Vulcanologia. Nella zona c’è massima allerta visto che tutti hanno ancora negli occhi il famoso terremoto del 1980, registrato proprio nell’Irpinia.