Torino: trova migliore amico con la moglie e la figlia e l’uccide. Verità o bufala?

Torino: trova migliore amico con la moglie e la figlia e l’uccide. Verità o bufala?

Sarebbe successo a Torino, un uomo di 55 anni che rientra a casa prima dal lavoro per fare una sorpresa alla moglie per il loro 25esimo anniversario di matrimonio, e che trova il suo migliore amico a letto con  lei e la figlia.

La notizia circola da alcuni giorni in rete, scatenando tantissime reazioni. “Dalla camera da letto provenivano rumori e sospiri inequivocabili. Aperta la porta è inorridito: la moglie 43enne e la figlia di 21 avvinghiate al suo miglior amico, di 15 anni più giovane di lui”, aggiunge una delle tante versioni dell’articolo.

“Accecato dall’ira – prosegue un pezzo pescato in rete – l’uomo ha massacrato a colpi di mazza da baseball l’amico e preso a schiaffi e pugni moglie e figlia, dopodiché ha chiamato i carabinieri”.

Si tratta però di una bufala. A confermarlo è il popolare sito bufale.net, specializzato proprio nello smascherare le bufale messe in giro nella rete.