Tiziana Cantone, arriva l’intervento di Matteo Renzi

Tiziana Cantone, arriva l’intervento di Matteo Renzi

“I social sono un meraviglioso modo di interloquire con gli altri e in alcuni casi però sono anche una gigantesca fogna. Ma in questo caso non è colpa dei social, ma di chi ne fa uso. Snapchat è fantastico: tutto dura 24 ore e sparisce. Poi una ragazza si uccide perché non riesce a cancellare un video dal web… il tema della traccia che lasciamo è un tema importante”.

Così Matteo Renzi a Wired Next Fest a Firenze, si è riferito anche al caso della giovane donna suicida dopo che un suo video hard circolava in rete. “C’è un mondo che può essere snapchat o quello che condanna a restare sulla rete per sempre.

Occorre un’ educazione alla responsabilità personale, perché è difficile capire qual è il confine giusto, capire cosa resta e cosa non resta”.

E questo, ha spiegato Renzi, vale anche per la politica: “Con il modello snapchat se ne vanno le polemiche quotidiane, dall’altra c’è qualcosa che resta. Il fatto che ci sia una legge sui diritti civili è qualcosa che non si cancella”.