Terzigno, tremenda rapina a un corriere: inseguito e picchiato per 500 euro

Terzigno, tremenda rapina a un corriere: inseguito e picchiato per 500 euro

Tremenda rapina nel napoletano. Un corriere è stato inseguito per centinaia di metri da due uomini a bordo di uno scooter, poi scaraventato giù dal furgone e infine picchiato alla testa.

E’ quanto successo su via Panoramica, tra Boscoreale e Terzigno. Così come riporta Il Fatto Vesuviano, i malviventi in sella allo scooter hanno tagliato la strada all’uomo obbligandolo a fermarsi, dopodiché lo hanno tirato fuori dall’abitacolo del furgone e lo hanno colpito al capo con il calcio di una pistola.

La vittima non ha potuto fare altro che consegnare i soldi che aveva addosso, circa 500 euro di pagamenti che aveva ricevuto poco prima da un cliente. Dopo la rapina, il corriere è stato lasciato a terra in una maschera di sangue. Alcuni passanti giunti sul posto l’hanno trasportato al pronto soccorso dell’ospedale di Boscotrecase. Sui fatti indagano i Carabinieri.

Foto: archivio