Arzano, terrore sull’Asse Mediano: in 4 armati di fucili seminano il panico alla pompa di benzina

Arzano, terrore sull’Asse Mediano: in 4 armati di fucili seminano il panico alla pompa di benzina

Serata di puro terrore quella vissuta ieri in una pompa di benzina sull’Asse Mediano, tra le uscite di Arzano e Frattamaggiore. Quattro uomini armati di fucili a pompa, a bordo di una fiat Palio Grigia, sono entrati nel distributore e hanno seminato il panico tra i clienti.

Prima hanno minacciato i dipendenti della pompa intimando loro di consegnare l’incasso della giornata. Poi, quando uno di loro ha reagito, non hanno esitato a colpirlo con il calcio dell’arma facendolo rovinare a terra. A quel punto hanno ripiegato sui clienti, molti dei quali impegnati a fare rifornimento. I presenti sono stati costretti a consegnare telefonini e contanti sotto la minaccia dei fucili.

Messo a segno il colpo, la banda armata ha fatto perdere le proprie tracce imboccando di nuovo l’Asse Mediano a bordo della Palio. L’episodio di violenza si è consumato intorno alle 21 di ieri sera. Sui fatti indaga la Polizia del Commissariato di Frattamaggiore per risalire all’identità dei responsabili. Il dipendente ferito è stato trasportato all’ospedale con una vistosa ferita alla testa.