Terrore sulla circum, in decine ostaggio di una baby-gang

Terrore sulla circum, in decine ostaggio di una baby-gang

Provincia. Scene di ordinaria follia sulla circumvesuviana. Decine di passeggeri sono rimasti “ostaggio” di una baby-gang che ha impedito loro di scendere per ben cinque fermate. Il capotreno e il macchinista, accortisi di quanto stesse succedendo, hanno immediatamente chiamato i carabinieri.

Ad Ercolano, i militari hanno identificato e portato in caserma una decina di ragazzi, tutti minorenni tra i 15 e i 17 anni. Ma il terrore non finisce qui. Quelli sfuggiti al controllo, invece, all’altezza di San Giovanni a Teduccio, si sono recati presso la cabina di comando ed hanno minacciato il personale, reo di aver chiamato le forze dell’ordine.