Terrore sul doppio senso, rapina a mano armata a un prete di Villaricca

Terrore sul doppio senso, rapina a mano armata a un prete di Villaricca

Mugnano. Terrore intorno alle 18 e 30 sulla circumvallazione esterna a Mugnano, nei pressi dell’Auchan. Due malviventi in sella ad uno scooter hanno rapinato un prete che viaggiava a bordo di un’automobile. Il parroco, di Villaricca, è stato avvicinato dai balordi che, sotto la minaccia dell’arma, lo hanno costretto a consegnare l’orologio che aveva al polso e 10 euro.

Durante il colpo, il prete è stato ferito violentemente, forse per aver opposto resistenza. L’immediato intervento dei carabinieri della Compagnia di Giugliano, guidati dal capitano Antonio De Lise, non ha impedito ai malviventi di mettere a segno la rapina e scappare. La vittima del raid criminale ha riportato la rottura del setto nasale ed è stato trasportato d’urgenza dai sanitari del 118 al Pronto Soccorso dell’ospedale San Giuliano.