Terrore ad Aversa, esplode auto con neonato e bimbi all’interno

Terrore ad Aversa, esplode auto con neonato e bimbi all’interno

Tragedia sfiorata ad Aversa, nel Casertano, dove gli agenti del commissariato del posto, diretti dal vicequestore Paolo Iodice, sono stai dei veri eroi. Tre bambini, insieme alla loro mamma, erano all’interno della vettura nei pressi dello stadio quando dal vano motore è uscito del fumo.

La donna è prontamente balzata fuori dall’automobile per chiedere aiuto e proprio in quel momento due agenti di pattuglia della zona sono corsi verso di lei e si sono resi conto che all’interno della macchina c’erano tre bambini sul vano posteriore, a quel punto è stata una concitata corsa contro il tempo.

I poliziotti sono riusciti a tirar fuori i bambini mentre le fiamme avvolgevano la vettura, solo pochi istanti dopo la macchina è esplosa. La tragedia si è consumata nel primo pomeriggio intorno alle 14. Le vittime stanno bene, hanno solo subito una leggera intossicazione, ma è soltanto grazie agli agenti che sono vive e quella che poteva essere una strage oggi si è risolta con un lieto fine.