Terrore a Giugliano, rapina in pieno giorno con pistola puntata al volto

Terrore a Giugliano, rapina in pieno giorno con pistola puntata al volto

Giugliano. Attimi di terrore nella centralissima via Aniello Palumbo. Erano passate da poco le ore 16, il bar tabacchi Rugantino aveva da poco riaperto quando due balordi a volto coperto sono scesi dallo scooter ed hanno fatto irruzione armati di pistola nel negozio.

Secondo un prima riscostruzione, a quanto pare l’obiettivo della rapina era proprio il tabaccaio ma i rapinatori avrebbero poi deciso di puntare un cliente appena entrato per acquistare le sigarette. L’uomo si è visto una pistola puntata al volto e sotto la minaccia dell’arma è stato costretto a consegnare le chiavi del suo scooter, un Sh 300 parcheggiato all’esterno. Poi i malviventi sono fuggiti a bordo del motorino con il quale erano arrivati e su quello rubato.

Sul posto sono arrivati subito dopo i carabinieri. Il “Rugantino” già di recente era stato vittima di una rapina ma questa volta i malviventi hanno lasciato perdere l’incasso.