Terribile schianto sulle strade spagnole: muore giovane italiano

Terribile schianto sulle strade spagnole: muore giovane italiano

Si era trasferito da poco in Spagna in cerca di fortuna, di quel lavoro che gli garantisse stabilità e gli permettesse di progettare il futuro con la fidanzata. E invece i suoi sogni si sono infranti in un terribile incidente in moto.

Se n’è andato così Alessandro Panaccio, 26enne di Montesilvano, in provincia di Pescara. L’ha stroncato un incredibile schianto alle porte di Malaga, in Spagna.

Stando ad una prima ricostruzione il giovane italiano viaggiava in moto come passeggero insieme ad un amico, quando un’auto li ha tamponati e lanciati per aria. Alessandro è praticamente morto sul colpo, mentre l’amico alla guida del motociclo è rimasto gravemente ferito e si trova attualmente ricoverato all’ospedale in stato di coma, e sta lottando tra la vita e la morte.

Anche la fidanzata del povero abruzzese è di Montesilvano, ed è proprio dal comune pescarese che arriva la maggior parte dei messaggi di cordoglio. Come di consueto in queste occasioni i social sono stati presi d’assalto da amici e conoscenti che hanno voluto dedicare un loro pensiero ad Alessandro.