Terremoto oggi a Catania: lo conferma l’INGV. Evacuate le scuole

Scossa di terremoto oggi a Catania, sull’Etna. Il sisma è stato captato dai sismografi della Sicilia alle 7 e 51 ed ha avuto una profondità di 1 chilometro. La magnitudo registrata dall’INGV è di 2.7.

Il sisma è stato avvertito dalla popolazione residente dei comuni etnei e ha gettato nel panico centinaia di residenti. L’epicentro è stato individuato a Zafferata Etnea, vicino Santa Venerina. Il terremoto è stato avvertito anche a Catania, Giarre e Acireale. Per fortuna non si registrano danni a cose o persone.

I testimoni che hanno avvertito la scossa parlano di un boato. La terra ha poi tremato per circa tre secondi. In molti hanno pensato che fosse l’Etna a dare segni di risveglio. Per ora però l’INGV non fornisce elementi utili a comprendere la natura dell’evento tellurico, che resta molto superficiale.

Il sisma di questa mattina è stato preceduto da tre scosse di magnitudo inferiore a 2.0, rispettivamente alle ore 1.50, 4.38 e 5.08. Anche queste, per fortuna, senza conseguenze. A Santa Venerina, a scopo precauzionale, le scuole sono state fatte evacuare.