Terremoto nel Pd, si dimette il segretario provinciale 

“Prendendo atto della diffusa difficoltà che sta attraversando il Pd casertano ormai da tempo nonostante i continui tentativi di dialogo e appelli a seguire un percorso comune, il senso di responsabilità che ha sempre caratterizzato il mio agire politico mi impone di rassegnare le dimissioni da segretario provinciale. Spero che questo gesto serva a ristabilire la serenità necessaria e a illuminare la strada verso l’unità della federazione. Un fattore indispensabile per affrontare la sfida delle elezioni amministrative della prossima primavera che il Pd deve vincere, anche in Terra di Lavoro, perché rappresenta l’unica vera alternativa all’antipolitica”. Lo annuncia in una nota il segretario provinciale del Partito democratico di Caserta Raffaele Vitale che continua: “Spero che nella direzione prevista per domani mattina venga approvato il bilancio 2013 – 2014. Ho piena fiducia nella professionalità e nella verità del tesoriere nonché sicurezza della correttezza e trasparenza dei conti”.