INGV / Terremoto a Pizzoli, cinque scosse nel Centro Italia

INGV / Terremoto a Pizzoli, cinque scosse nel Centro Italia

Terremoto in Abbruzzo. Una scossa di magnitudo 3.9 è stata registrata dall’ INGV (Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia) con epicentro nei pressi di Pizzoli (L’Aquila) alle 14:15. I Comuni entro i 10 km sono Pizzoli, Barete e Capitignano (L’Aquila).

Entro i 20 km i comuni colpiti sono Cagnano Amiterno, Campotosto, Montereale, Lucoli, Tornimparte, Scoppito (L’Aquila), L’Aquila, Crognaleto, Pietracamela, Fano Adriano (Teramo), Borbona (Rieti). La scossa è stata avvertita anche nel Teramano e a Pescara, oltre che a Roma.

La scossa delle 14 e 15 è stata seguita, come spiega l’INGV nella sua lista in tempo reale, da altre cinque scosse, rispettivamente di magnitudo 2.9, 2.7, 2.3 e 2.2 sempre con epicentro a Pizzoli, nel parco nazionale del Gran Sasso. L’ultima alle 16 e 13. Tantissime le chiamate al 115 e le persone riversate in strada. Il centro Italia torna a rivivere l’incubo del terremoto.