Terremoto, ancora una forte scossa. Paura a Roma 

Terremoto, ancora una forte scossa. Paura a Roma 

Paura a in centro Italia. Una fortissima scossa di terremoto, magnitudo 6.5, è stata registrata stamattina. L’epicentro tra Marche ed Umbria ad una profondità di 10 km. La scossa è stata avvertita anche a Napoli e in provincia dove i lampadari e gli appartamenti si sono mossi. Alle 7:41 un boato ha terrorizzato migliaia di persone ancora una volta. In tanti sono scesi in strada, diverse le chiamate ai vigili del fuoco.

E già si registrano i primi danni. A Norcia è crollata la cattedrale a seguito della forte scossa che sarebbe più forte di quella che il 24 agosto scorso colpì Amatrice.