Terra dei Fuochi, rogo vicino noto centro commerciale: arrestato dai carabinieri

Terra dei Fuochi, rogo vicino noto centro commerciale: arrestato dai carabinieri

Marcianise. Terra dei Fuochi, uomo in manette dopo aver appicato un rogo. I Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Marcianise, durante la notte, hanno proceduto all’arresto in flagranza per incendio doloso nei confronti di Michele Maccarone, cl. 1963 di Maddaloni.

I militari dell’Arma, intervenuti a seguito di richiesta avanzata alla Centrale Operativa tramite il numero di pronto intervento “112” da parte di un privato cittadino, che segnalava la presenza di un uomo intento ad appiccare incendi in più punti all’altezza dello svincolo autostradale di Caserta Sud, rintracciavano Maccarone nei pressi del vicino outlet “La Reggia”.

L’attività investigativa condotta nell’immediatezza permetteva di accertare che l’uomo, trovato nel tentativo di appiccare un ulteriore incendio alle sterpaglie presenti in aree pubbliche a ridosso della citata struttura commerciale, aveva posto in essere anche un rogo che aveva interessato una zona prossima ad un distributore di carburante, amplificando così le condizioni di pericolo.

A seguito di perquisizione personale, l’uomo veniva trovato in possesso dell’accendino utilizzato per gli inneschi. L’arrestato è stato tradotto presso la casa circondariale di Santa Maria Capua Vetere.