Tentanto l’assalto ad un furgone ma sono pedinati dalla polizia: fermata banda di rapinatori

Tentanto l’assalto ad un furgone ma sono pedinati dalla polizia: fermata banda di rapinatori

NAPOLI. Gli agenti della squadra di Polizia Giudiziaria, del Compartimento della Polizia Stradale diretta dal Dirigente Superiore Giuseppe Salomone e coordinata dal Sost. Commissario Pes Roberto, nell’ambito dei servizi di controllo del territorio contro l’incremento del fenomeno delle rapine in danno di autotrasportatori,  ha proceduto alla denuncia, in stato di libertà, C.C.. di anni 32, di C.G. di anni 62, di G.A. ,di anni 52, e di P.A., di anni 40,tutti napoletani,  perché responsabili, in concorso tra loro, del reato di tentata rapina

Visto la recrudescenza del fenomeno, venivano svolti dei servizi mirati. A tal proposito, ieri mattina gli agenti della squadra antirapina del Compartimento Polizia Stradale, durante un servizio di pattugliamento nel transitare per le vie cittadine di Napoli, hanno notato due veicoli con all’interno i quattro soggetti.

I quattro uomini,  conosciuti a questi investigatori perché infiltrati in gruppi criminali, dediti proprio nel mettere a segno rapine ai danni di autotrasportatori, dopo averli sequestrati, sono stati pedinati dai poliziotti. Il pedinamento, durato per diverse ore, è terminato solo allorquando la banda, dopo aver intercettato un furgone commerciale che trasportava farmaci e decideva, a sua volta, di seguirlo per assaltarlo.

Dopo aver tentato in più circostanze di assaltare il furgone, non riuscendoci a causa dell’intenso traffico veicolare, la banda veniva fermata dalla Polizia che, nel frattempo, aveva potuto osservare i vari tentativi di assalto non riusciti. I poliziotti hanno fermato le due autovetture, identificando gli occupanti.

All’interno delle due autovetture, venivano rinvenuti e sequestrati 4 jammer di diverse dimensioni, utilizzati durante gli assalti per inibire i segnali gprs, gps e gsm dei sistemi satellitari installati sui mezzi commerciali, una pistola giocattolo priva di tappo rosso, dei guanti per non lasciare impronte durante l’assalto, una corda ed un rotolo di nastro adesivo del tipo largo.