Tensioni Usa-Corea del Nord, l’annuncio di Trump: “Distruggerli”

Tensioni Usa-Corea del Nord, l’annuncio di Trump: “Distruggerli”

”Benvenuti a New York. E’ un onore essere qui, nella mia città in rappresentanza degli americani”, ha detto il presidente americano Donald Trump aprendo il suo intervento all’Onu. “Gli Stati Uniti hanno fatto molto bene dalla mia elezione – ha detto ancora -. La Borsa e’ a livelli di record e l’occupazione e’ in aumento”. “Sono tempi di opportunità straordinari”.

“Se ci attaccano non c’e altra scelta che distruggere la Corea del Nord“, ha detto Trump.  “Rocket man e’ in una missione suicida per se stesso e per il suo regim”, ha aggiunto Trump riferendosi al leader nordcoreano Kim Jong-Un, che aveva gia’ battezzato ‘uomo razzo’ in un tweet dei giorni scorsi. Il capo della Casa Bianca e’ arrivato all’Onu accompagnato dall First Lady Melania Trump, dall’ambasciatrice americana all’Onu Nikki Haley e dal capo dello staff della Casa Bianca, John Kelly. “E’ un periodo di grandi promesse ma anche di grandi pericoli. I terrorismi e gli estremismi si sono rafforzati, sono diffusi in ogni angolo del pianeta e sono sostenuti nel mondo da diversi regimi. Gli “Stati canaglia” sono una minaccia per il mondo.”