Svolta nell’omicidio di Ciotola, era amico di Walter Mallo

Svolta nell’omicidio di Ciotola, era amico di Walter Mallo

Napoli. L’omicidio di Luca Ciotola, il 34enne crivellato a colpi di pistola stanotte nella sua abitazione di Fuorigrotta, conosceva Walter Mallo, il boss della Don Guanella arrestato nel blitz di stamattina. A confermarlo sono le conversazioni su Facebook tra i due e diversi commenti lasciati sulla bacheca di Mallo.

All’inizio si pensava che l’omicidio di Ciotola, agli arresti domiciliari per reati di spaccio, non fosse legato alla criminalità organizzata. ma il legame di amicizia con il ras del rione Don Guanella apre nuovi inquietanti scenari. Non si esclude che Ciotola sia stato ucciso dai clan rivali del gruppo di Mallo e che la sua uccisione sia una vendetta trasversale o un regolamento di conti in ambito camorristico.