Suno, tragico incidente. Muore Denise Falce, studentessa salernitana di 26 anni

Suno, tragico incidente. Muore Denise Falce, studentessa salernitana di 26 anni

Tragedia in provincia di Novara, a Borgomanero. Una studentessa di 26 anni, Denise Falce, originaria di Casaletto Spartano, paese in provincia di Salerno, è morta in un tragico incidente mentre rientrava a casa dopo un corso alla facoltà di Medicina.

La ragazza si era trasferita al nord con la famiglia e studiava infermieristica. La tragedia è accaduta pochi minuti prima delle 17 ieri pomeriggio sulla strada provinciale 229 del lago d’Orta, poco prima dell’incrocio per Suno e Cavaglio d’Agogna, nella frazione di Baraggia. Denise viaggiava in compagnia di altre tre amiche quattro su una Lancia Y: alle 16 avevano terminato la lezione all’Università a Novara e stavano tornando a casa. A un centinaio di metri dall’incrocio, lo schianto con un camion. A bordo del mezzo pesante un camionista di Magenta di 36 anni. L’urto è stato terribile, con l’auto distrutta e le due donne che sono morte all’istante.

Nel tragico impatto, avvenuto sulla statale 229 del Lago d’Orta, ha perso la vita anche Sara Domeniconi, un’altra studentessa, di Borgomanero, 22 anni. E’ deceduta questa mattina in ospedale Ilaria Fornara, 39 anni, originaria di Pella e ora residente a Borgomanero in via Domenico Savio, è morta questa mattina nonostante un disperato intervento chirurgico alla testa tentato durante la notte dai medici del reparto di Rianimazione di Novara in cui era stata ricoverata ieri sera in condizioni gravissime.

L’interà comunità di Borgomanero è in lutto. Sia Denise che Sara e Ilaria erano conosciute come ragazze solari e piene di vita. Questa morte improvvisa ha scosso tutti i residenti del paese.