Napoli, stupro a Porta Capuana: straniero afferra donna per il collo e la violenta

Napoli, stupro a Porta Capuana: straniero afferra donna per il collo e la violenta

Altro episodio di violenza sessuale a Napoli. Dopo l’episodio dell’altra sera in piazza Garibaldi, di cui è stata vittima una 24enne napoletana, questa volta un vero e proprio stupro è stato consumato nel cuore del centro storico, a Porta Capuana. A riportarlo è il Mattino.

I passanti hanno notato un uomo e una donna litigare. La donna, di origine straniera, ha poi riferito di essere stata violentata dall’extracomunitario di origini africane. Secondo una prima ricostruzione, i due si trovavano vicino i giardinetti nei pressi di un’area transennata dove stanno eseguendo dei lavori di manutenzione, poco dopo le 10 di questa mattina.

Alcune persone hanno riferito di aver visto l’uomo prendere la vittima per il collo, consumando l’atto sessuale, mentre la donna si dimenava e urlava. I carabinieri stanno indagando per verificare l’accaduto mentre la donna è stata trasportata al Loreto Mare per le cure mediche.  Un primo esame conferma l’avvenuto stupro. (immagine di repertorio)