Stefano Gabbana contro Napoli su Instagram? “Che brutta gente”. FOTO

Stefano Gabbana contro Napoli su Instagram? “Che brutta gente”. FOTO

Scoppia il caso dopo l’uscita degli spot di Dolce e Gabbana girati a Napoli (link, link2) con le e star della famosa serie tv “Game of Thrones”: Emilia Clarke e Kit Harrington. A molti non è piaciuta l’immagine stereotipata della città infatti sulle note di “Tu vuò fa l’americano” di Renato Carosone, con i due noti attori che passeggiano tra i vicoli del centro storico tra pizza, spaghetti, mandolino in sottofondo e confusione.

Le critiche sarebbero così arrivate agli stilisti del noto marchio di alta moda. In particolare a Stefano Gabbana sarebbe salito il sangue al cervello. Ha così pubblicato delle storie sul social Instagram evidenziando i commenti negativi e offendendo i napoletani con frasi del tipo: “La prossima volta col cazzo che vengo a Napoli a farvi pubblicità! Brutta gente”, “Siete lo schifo d’Italia”. Un atteggiamento sicuramente inaspettato e che sta facendo discutere. Ma sarà tutto vero oppure è un fake (quindi un falso)? Si chiede anche il magazine Novella2000. Oppure il profilo di Gabbana è stato hackerato? “Stefano, mi sei sempre stato simpatico: prima di tutto mangia più leggero, la digestione lenta non aiuta la mente, – scrive Roberto Alessi su Novella – e, se non c’è stato lo zampino di un haker, chiedi scusa, che è meglio: se si ha torto è sempre la cosa migliore (e sottolineo se). Ricordandoti, poi, che queste pagine aspettano con ansia la tua versione”. (di  seguito lo screen).

FOTO:

IMG_7227