Stangata ai parcheggiatori abusivi della movida

Stangata ai parcheggiatori abusivi della movida

Napoli: controlli dei carabinieri per movida sicura. Arrestato 18enne d Ischia con un panetto di hashish. Multati parcheggiatori abusivi.
I carabinieri della compagnia centro, insieme a colleghi del nucleo radiomobile di napoli e del reggimento campania, hanno effettuato servizi predisposti nel centro storico, nel quartiere di Chiaia e sulle strade adiacenti a via Toledo e al “lungomare liberato” per contrastare fenomeni d’illegalità diffusa.
Su via santa Brigida i carabinieri hanno tratto in arresto in flagranza di detenzione di stupefacente a fini di spaccio un 18enne di serrara fontana trovato in possesso nel corso di perquisizione personale di un panetto di hashish da 100 grammi. adesso è in attesa di rito direttissimo.
Nel corso dei contestuali controlli alla circolazione stradale sono state contestate 116 violazioni al codice e denunciate 7 persone sorprese alla guida di auto o scooter senza aver conseguito la patente.
Tornati a casa a piedi 32 cittadini sorpresi a circolare con auto o mezzi a due ruote sprovvisti della obbligatoria copertura assicurativa (i loro mezzi sono stati sottoposti a sequestro amministrativo).
Scoperti, multati e allontanati 6 soggetti che sulle zone più frequentate della movida svolgevano abusivamente l’attività di parcheggiatore.
Segnalati al prefetto 4 giovani trovati in possesso di modiche quantità di marijuana e hashish detenute per uso personale.

di Francesco Mennillo