Spazzatura a Mugnano, il Sindaco risponde agli attacchi 

Il Sindaco di Mugnano Luigi Sarnataro ha risposto ai duri attacchi ricevuti in questi giorni sulla questione rifiuti. Mugnano infatti è piena di spazzatura e l’indignazione dei residenti è alle stelle. I dipendenti della ditta hanno accusato la Tecknoservice (che però presta servizio anche a Giugliano dove la città è stata regolarmente pulita) ma ora anche il Sindaco dice la sua:

“Ho cercato di non dire nulla finora sulla vicenda rifiuti, essendo essenzialmente una questione tra i lavoratori e la ditta che svolge il servizio, e confidando nel buon senso. Ma è giusto darci delle spiegazioni a noi cittadini, che paghiamo un servizio e giustamente pretendiamo venga svolto. Questa protesta, ancora una volta, guarda caso, nasce in prossimità delle feste (l’ultima durante la processione del Sacro Cuore, questa prima della notte bianca). A differenza di tutti i normali scioperi, questo non viene preannunciato, ma solo comunicato come possibile stato di agitazione il giorno 16, quando l’interruzione di pubblico servizio era già avvenuta. Inoltre accade, in un periodo dove c’è una sorta di franchigia, cioè dove non si può scioperare. Come Ammnistrazione Comunale, abbiamo deciso di mantenere una linea ferma, applicando le penali previste da contratto alla ditta, la quale, probabilmente, le scaricherà sui lavoratori inadempienti. Ogni giorno mi confronto con centinaia di persone che non hanno come mettere il piatto a tavola, e vedere tanta spazzatura per strada, con 60 lavoratori per un territorio di appena 5km quadrati mi fa tanta rabbia. Domani l’azienda avrà un confronto con i lavoratori, sugli accordi di secondo livello, che dovrebbero portare ulteriori soldini nelle tasche dei lavoratori. Per noi, i lavoratori che vogliono darci una mano nell’aumentare la raccolta differenziata, vanno premiati in termini di produttività, i fannulloni invece vanno penalizzati e denunciati. Confido nel fatto che i primi sono in netta maggioranza, e sono certo che presto, rivedremo Mugnano completamente ripulita.”