Spari contro una bimba di 3 anni, mistero in provincia

Spari contro una bimba di 3 anni, mistero in provincia

Capua. Una sparatoria che si tinge di giallo. Verso le 04.00 di questa mattina, nei pressi del cimitero di Capua, una bambina di 3 anni è stata raggiunta da un colpo di pistola alla mano sinistra mentre si trovava, insieme ai propri  genitori, a bordo di un’autovettura in transito.  Come riferito dalle vittime, gli autori dello sparo erano a bordo di una Fiat panda di colore rosso, allontanatasi subito dopo.

La minore è stata trasportata dai propri genitori presso l’ospedale di S. Maria C.V.. Non in pericolo di vita. Sul posto sono intervenuti i Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Capua e personale della Sezione Rilievi del Nucleo Investigativo di Caserta. Indagini in corso per ricostruire esattamente la dinamica dell’accaduto e risalire all’identità dei colpevoli.

LEGGI ANCHE: RISOLTO IL GIALLO, ECCO PERCHE’ LA BIMBA E’ STATA FERITA